Lo Yoga di quei giorni…

Donne, linea di confine fra forza e fragilità, capaci di adattarsi ad ogni circostanza, spesso abituate a convivere con vari gradi di malessere derivato dal ciclo mestruale.

Ecco alcune semplici posizioni che contrastano i disturbi mensili.Ansia e irritabilità
• Supta Baddha Konasana (posizione del ciabattino sdraiato, con cuscino largo dietro)
• Adho Mukha Savasana (posizione del cane a testa in gù, testa su mattone di gomma)
• Uttanasana (piegamento in avanti con la testa su uno sgabello morbido)

Gonfiore, crampi
• Supta Padangusthasana (sdraiata, presa mano/piede con estensione laterale)
• Ardha Halasana (mezzo aratro con le gambe sulla sedia)
• Viparita Karani (gambe contro il muro con bacino supportato da cuscino)
• Parsarita Padottanasana (piegamento in avanti con gambe aperte)

Posizione completa per disturbi mestruali
Vila asana : posizione dell’arco

1. In piedi, talloni uniti, punte dei piedi divaricate
2. Sdraiarsi a pancia in giù
3. Portare i talloni ai glutei fino ad afferrare le caviglie
4. Sollevare testa, spalle e gambe per formare un arco
5. Dondolare, massaggiando gli organi
6. Fermarsi in posizione supina
7. Afferrare le caviglie e inarcarsi
8. Dondolare sui fianchi, con le braccia incrociate dietro la schiena  oppure tenendo le caviglie
9. Tornare supini, rilassarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *