Non si può dare ciò che non si ha

Si conclude così, dopo cinque anni, l’esperienza dei corsi yoga nella palestra di Capriate, Primo Piano Onda Fitness. Per via dell’affollamento di corsi serali, durante questo ultimo anno ho tenuto solo un corso di mattina, prevalentemente con utenti Senior.

Con la testa e lo studio, credevo di aver adeguato alle loro esigenze quello che faccio e che sono in grado di dare. Ma io non sono dove sono loro, il mio corpo non ha vissuto quei cambiamenti e ho capito che quello per cui mi preparavo spesso non era adeguato come pensavo.

Non si può dare ciò che non si ha.

Sono infinitamente grata di avere visto persone, piuttosto rigide e strutturate, fare lo sforzo di avvicinarsi al silenzio, alla concentrazione, alla consapevolezza del respiro.

Nonostante i miei sforzi, non sono però riuscita a portare loro la consapevolezza del corpo nelle posizioni,  perché mi è mancata la reale percezione dei limiti entro cui agire.

Una di loro mi ha salutata con gli occhi lucidi, dicendo che pur avendoci provato, le era tutto troppo difficile.

E con questo ho capito che l’ultima lezione era per me.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *