Il Giornale dello Yoga

Ci sono storie che mi ricordano quanto aspettative e giudizi siano superflui e devianti.

Ero sinceramente sorpresa e felice quando il mio primo maestro mi ha proposto una certificazione per insegnare yoga. Ho iniziato per caso nel 2010, dopo 10 anni di pratica, ogni giorno è un giorno di studio e condivido quello che ho sperimentato su di me. Semplicemente, non ho mai considerato che un weekend potesse darmi qualcosa che i Maestri non abbiano già reso disponibile. Ma questa è solo la mia discutibile esperienza personale.

Quella richiesta era quindi, ai miei occhi, un personale riconoscimento da parte della persona che, fra amore e odio, ho sempre considerato come il mio maestro-radice. Continua a leggere Il Giornale dello Yoga