Saggezza spirituale

Cos’è la saggezza spirituale e come si otiene?

La parola spirituale deriva chiaramente da spirito e si riferisce al centro del nostro essere, la pura Essenza.  Pratica spirituale è tutto ciò che ci aiuta a fare esperienza diretta della nostra Essenza.  Il nostro mondo tende a identificare le persone dal loro livello di educazione o posizione sociale, invece di identificarle per ciò che sono realmente.  Ed ecco perché è così difficile distinguere una persona realmente spirituale da qualcuno che si occupa di spiritualità. Avere informazioni sulla spiritualità non c’entra con essere una persona spirituale.

Sono due le fonti di conoscenza: diretta e indiretta. La conoscenza diretta viene da dentro, è questione di rivelazione ed esperienza personale.  Solo la conoscenza che viene dall’esperienza diretta può guidarci e sostenerci quando necessario.  La conoscenza indiretta viene da libri e altre fonti,  nel momento del bisogno è solo un limite per la mente.

La conoscenza rivelata apre e libera le nostre menti, quella che prendiamo da fuori in forma di nozioni la riempie e confonde.

Non conta quanto siamo educati o quanti libri abbiamo scritto, se il nostro apprendimento non è connesso al sè profondo sarà di gran poco valore quando le emozioni ci agitano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *